Blog post

Domani parto. Parto per un viaggio che potrebbe portarmi ovunque.
Lontano, dove non sono mai arrivata neanche con il pensiero.
Lontano, dove credevo che non sarei mai arrivata. Dove immagino soltanto buio perché è oltre ogni colore ipotizzabile.
Domani parto, ma non conosco la destinazione.
So che dovrò salire su un treno. E so che dovrò scenderne, certo. Ma la destinazione finale mi è davvero sconosciuta. E questo è quanto di più lontano, estraneo a me stessa, io abbia mai affrontato.
Domani parto e lo faccio per amore.
Per dimostrare che non ho pregiudizi, che sono pronta a mettermi in discussione quando e se ne vale davvero la pena.
Tornerò e beffeggerò chi, prima di me, ha affrontato lo stesso viaggio. Costringendomi quasi a farlo.
O tornerò e guarderò quelle stesse persone con occhi diversi. Chissà.
Domani parto.
Auguratemi di trovare strade nuove.
Di trovare davvero una luce dietro quell’orizzonte che oggi segna la fine del mio mondo.

A presto

Commenta questo post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post precedente Post successivo